Home

Reddito di Cittadinanza, Santillo (M5S): “Mettere i percettori a disposizione dei Comuni”

“Il Decreto Sostegni, già Ristori 5, secondo le anticipazioni, prevede tra le altre cose molto importanti il rifinanziamento del Reddito di Cittadinanza e del Reddito di emergenza, come richiesto fortemente dal Movimento 5 Stelle”. A dichiararlo è Agostino Santillo, vicepresidente del Gruppo M5S al Senato. – continua sotto – 

“Il Reddito di Cittadinanza – spiega Santillo – è uno strumento indispensabile per molte persone soprattutto al sud, che ha consentito al Paese di reggere da un punto di vista sociale durante questa profonda crisi economico-sanitaria. Ma attenzione: la tutela e il rafforzamento del Reddito di Cittadinanza passa anche attraverso il miglioramento dello strumento, che deve diventare sempre più un viatico verso il reinserimento lavorativo e – ha continuato il senatore pentastellato – non una misura di mero assistenzialismo”. – continua sotto – 

In tal senso, è fondamentale puntare sui cosiddetti Progetti Utili alla Collettività: in assenza di altro lavoro, il percettore di reddito può dare una mano alla comunità di riferimento, occupandosi della cura del verde pubblico, della vigilanza all’uscita delle scuole o dell’apertura di musei e biblioteche, stante anche la crisi di personale che grava sulla gran parte dei comuni italiani. Occorre, in altre parole, mettere a disposizione dei comuni di riferimento i percettori di Reddito di Cittadinanza”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico