Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, allevamento di api distrutto da incendio. Caputo: “Non lo lasceremo solo”

Trentola Ducenta (Caserta) – “Ho rassicurato questo giovane e laborioso allevatore d’api che non rimarrà solo, troveremo il modo di aiutarlo a ricominciare, ma tutti gli sforzi che faremo non basteranno se non riusciremo ad impedire che questo accada di nuovo”. Parole dell’assessore regionale all’Agricoltura, Nicola Caputo, che stamani si è recato a Trentola Ducenta, nel Casertano, per incontrare il giovane Michele, 23enne di Lusciano, a cui dei criminali hanno bruciato 700mila api, praticamente il 90% del suo allevamento. – continua sotto – 

Le 80 arnie erano poste in un terreno recintato. Dai primi accertamenti effettuati dai carabinieri, con il supporto dei Vigili del Fuoco, giunti sul posto per spegnere il rogo, è emersa l’origine intenzionale, visto che sono stati trovati pneumatici con cui sarebbero state alimentate le fiamme. Chi ha agito ha scavalcato la recinzione, ha acceso il fuoco gettando le arnie tra le fiamme. Disperato il giovane proprietario che aveva investito nell’allevamento tempo, denaro e tanta passione. – continua sotto – 

“Sterminando le api di Michele non hanno infranto solo il sogno di un giovane agricoltore ma l’intero ecosistema del territorio”, ha sottolineato l’assessore Caputo. Intanto, sulla piattaforma Gofundme, è stata avviata on line una raccolta fondi per aiutare l’apicoltore: gofundme/aiutiamoapicoltore

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico