Aversa

Aversa, agente della Polfer si toglie la vita con pistola d’ordinanza

Aversa (Caserta) – Familiari e colleghi lo cercavano da due giorni. V.F. 36 anni, di Aversa, agente della Polizia ferroviaria in servizio presso la stazione della città normanna era scomparso senza lasciare traccia. Il suo corpo senza vita è stato rinvenuto, nella serata di martedì, nell’abitacolo della sua vettura nel parcheggio di un albergo a Castel Volturno. – continua sotto –

Il poliziotto ha scelto di togliersi la vita con la propria pistola d’ordinanza. Stando alle voci, negli ultimi avrebbe sofferto di depressione. Un male che non avrebbe superato né con la nascita, sei mesi fa, del terzo figlio dopo una precedente coppia di gemelli, né il trasferimento presso la stazione ferroviaria della sua città. – continua sotto – 

Il magistrato di turno ha disposto l’esecuzione dell’autopsia sul corpo dell’agente.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico