Home

De Magistris: “Mi candido a presidente della Calabria”. Non lascerà incarico sindaco Napoli

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha rotto gli indugi e ha annunciato ufficialmente l’intenzione di candidarsi alla presidenza della Regione Calabria, dove si dovrebbe votare l’11 aprile. Durante la giornata de Magistris sarà a Cosenza e a Rende per una serie di incontri politici in vista dell’avvio della campagna elettorale. – continua sotto – 

Ma non lascerà l’incarico di primo cittadino partenopeo, in scadenza quest’anno, per il quale è al secondo mandato e non è ricandidabile perché la legge regionale calabrese non prevede incompatibilità a differenza di quella campana. De Magistris conosce bene la Calabria: è stato sostituto procuratore della Repubblica a Catanzaro all’inizio degli anni Duemila; la moglie, Maria Teresa Dolce, è originaria della stessa città calabrese e trascorrono spesso le vacanze estive in quei luoghi. – continua sotto – 

L’ex pm aveva già lasciato intravedere questa possibilità negli scorsi giorni, tracciando anche  la strada della sua corsa: “Se dovessi accettare – aveva detto – sarebbe nel solco di una coalizione civica al di fuori degli schieramenti tradizionali a cui la politica ci ha abituato”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico