Aversa

Aversa, informazione e accoglienza turistica: bando per affidamento servizio

Aversa (Caserta) – La città di Aversa e le sue cento chiese, scrigni preziosi contenenti a loro volta opere d’arte di valore inestimabili. Il capolavoro romanico di Santa Maria a Piazza, l’Abbazia Benedettina di San Lorenzo Fuori le Mura o la ricca chiesa di San Francesco con i suoi stucchi barocchi. Gioielli sino ad oggi non valorizzati se non grazie all’iniziativa di singole associazioni come “Aversa Turismo” o “In Octabo”, con la quasi totale assenza dell’amministrazione. – continua sotto – 

Scommettere sul turismo grazie ad un partner al quale affidare il Servizio di Informazione e Accoglienza Turistica della città di Aversa da espletarsi presso locali comunali sembra essere la nuova scelta. L’amministrazione Golia ha, infatti, formulato un avviso pubblico con il quale si invitano le associazioni Pro Loco e altri Enti no profit con finalità analoghe, aventi sede legale ad Aversa e operanti nel campo della promozione turistica, a presentare progetti per l’espletamento del servizio in questione con utilizzo di locali comunali, messi gratuitamente a disposizione dall’amministrazione comunale. Nello specifico, il servizio «è finalizzato a soddisfare i bisogni degli utenti negli orari di apertura stabiliti e svolge funzioni di accoglienza ed informazione su ogni aspetto che possa agevolare ed orientare il turista nella sua vacanza e/o visita alla città nonché facilitarlo nella sua permanenza nel territorio». – continua sotto – 

In particolare, le attività richieste dovranno essere svolte dal concessionario garantendo la gestione del servizio di informazione e accoglienza turistica mediante proprio personale qualificato, con specifica conoscenza del territorio e, almeno, della lingua inglese. Al turista dovranno essere fornite tutte le informazioni utili per una miglior conoscenza e fruizione del territorio e delle sue strutture ricettive anche attraverso distribuzione di materiale informativo in lingua italiana e inglese. Richiesta anche l’attivazione di un sito web del servizio di informazione ed accoglienza turistica. Chi si aggiudicherà il servizio avrà anche il compito del reperimento, gestione e aggiornamento delle informazioni sulle strutture ricettive, musei, monumenti, siti archeologici, luoghi di attrattiva turistica, eventi ed ogni altra informazione di interesse del turista. Dovranno, ovviamente, essere preparati itinerari turistici per visite guidate. – continua sotto – 

Giorni e fasce orarie di apertura del servizio (che, quasi certamente troverà posto, anche se l’Avviso Pubblico non lo precisa, presso il chiosco in piazza Mazzini, antistante la stazione ferroviaria, da anni inutilizzato) saranno definiti attraverso accordi successivi con l’obbligo di garantire l’apertura dell’ufficio per almeno sei giorni a settimana nel periodo da giugno a ottobre. Per quanto riguarda la parte economica, tutti i servizi dovranno essere garantiti in maniera totalmente gratuita per gli utenti, ma il concessionario ha la facoltà, previo nulla osta del Comune di Aversa, di svolgere attività di vendita di prodotti o servizi funzionali alla fruizione turistica del territorio. La definizione delle modalità di offerta di tali servizi dovrà essere concordata con l’amministrazione comunale.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico