Cronaca

Campania, in arrivo altre 34mila dosi di vaccino anti Covid

di Redazione

Nuova spedizione di vaccini Pfizer in Campania. Un primo blocco arriverà nel primo pomeriggio di oggi (altri due domani e mercoledì) tramite una spedizione organizzata dalla struttura del commissario Domenico Arcuri che prevede in totale 34mila dosi di vaccino. – continua sotto – 

Una volta arrivate all’aeroporto di Napoli- Capodichino, l’Unità di Crisi farà partire le spedizioni negli hub di vaccinazione della Campania per riprendere la somministrazione. Al momento, infatti, la campagna vaccinale in Campania è ferma perché sono state somministrate 68.138 dosi di vaccino, il 101,7% delle 67.020 ricevute, una percentuale raggiunta grazie alla suddivisione in più dosi operata dai vaccinatori. In Campania, come specifica anche il governo sul sito web dei dati vaccinali, ha infatti diviso in diverse occasioni la boccetta del vaccino in sei dosi, come previsto anche dal protocollo Aifa. La ripresa delle vaccinazioni a Napoli è prevista per mercoledì alla Mostra d’Oltremare.  – continua sotto – 

“Ancora nella giornata di ieri la Campania ha raggiunto, con il 90%, la percentuale più alta d’Italia nella somministrazione dei vaccini. Oggi in tutte le aziende sanitarie si esauriscono le dosi consegnate alla nostra regione. Questa sera le aziende si fermano per mancanza di vaccini. È questo l’esito di una distribuzione fatta in modo sperequato nei giorni scorsi”, aveva dichiarato ieri il governatore Vincenzo De Luca, segnalando l’esaurimento delle scorte ad Arcuri e sollecitando un nuovo invio immediato. De Luca, oltre ad annunciare l’arrivo di nuove forniture, ha ritenuto come sia necessario che questo avvenga “riequilibrando i nostri quantitativi”, così come “è necessario e urgente l’invio di personale aggiuntivo per le vaccinazioni, per far fronte alla situazione di forte sottodimensionamento del nostro personale nella quale si sta lavorando. Voglio ringraziare tutte le nostre strutture sanitarie per i risultati straordinari conseguiti pure in carenza di personale. La campagna vaccinale sarà nei prossimi mesi la nostra priorità, per portare la Campania fuori dall’epidemia e verso una vita normale”. – continua sotto – 

In Italia, al momento ,è di 583.050 il totale delle vaccinazioni anti-Covid somministrate sul territorio nazionale, come riporta il sito web della presidenza del Consiglio dei ministri, pari al 63,5% delle dosi distribuite. La regione con il rapporto più alto tra somministrazioni e vaccini consegnati è al momento la Campania (89,5%), quella con il più basso la Lombardia (37,9%). A livello nazionale sono stati vaccinati finora 360.735 donne e 222.315 uomini, di cui 164.535 in età compresa tra 50 e 59 anni.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico