Home

Covid, Germania “rompe” patto su vaccino: ordinate 30 milioni di dosi Pfizer

La Germania rompe gli indugi e alla fine ammette di aver concluso un accordo bilaterale con Biontech (Pfizer) per l’acquisto di 30 milioni di dosi. Di fatto rompendo l’accordo istituito tra la Commissione Ue e i Paesi membri per un acquisto collettivo dei vaccini. “E’ noto che la Germania abbia proceduto a un’ordinazione di 30 milioni di dosi, per via bilaterale, con la Biontech”. Lo ha detto la portavoce del ministero della Salute tedesco rispondendo ad una domanda nel corso della conferenza stampa di governo a Berlino.

In Italia secondo carico con 450mila dosi entro martedì – Arriverà entro martedì in Italia il secondo carico delle 450mila dosi del vaccino Pfizer in partenza in queste ore dal Belgio. A quanto si apprende non si esclude che, anche a seconda delle difficoltà di raggiungimento dei vari territori e delle attuali condizioni meterologiche, in alcune Regioni le dosi possano arrivare anche dopodomani. La Pfizer, che consegnerà con i propri mezzi i vaccini in 300 punti sparsi sul territorio avrebbe garantito, secondo quanto si apprende, che per l’Italia non c’è alcun ritardo e il piano di consegna andrà avanti come previsto.

Negazionisti, Ordine Medici Roma avvia inchiesta – C’è chi sostiene che il Covid non esista, che sia come un’influenza e che i vaccini in generale non servano a niente: a dirlo non sono semplici cittadini, ma 13 medici, che hanno espresso queste loro convinzioni sui social media e in tv. Su di loro l’Ordine dei medici di Roma ha avviato un procedimento disciplinare, che per una decina si è già concluso, mentre per altri tre è ancora in corso, come spiega all’Ansa il presidente Antonio Magi.

Ue: entro settembre 200 milioni di vaccini Pfizer – La distribuzione di 200 milioni di dosi del vaccino sviluppato da Pfizer-BioNTech sarà completata nell’Unione Europea entro settembre. Lo ha detto alla Reuters un portavoce della Commissione Europea, aggiungendo che sono in corso colloqui per concordare la consegna di ulteriori 100 milioni di dosi, previste come opzionali ai sensi del contratto.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico