Cesa

Cesa, bici elettriche per gli osservatori ambientali

Cesa (Caserta) – “In questi giorni nel settore ambiente si registrano alcune novità. Abbiamo dotato i volontari degli Osservatori Ambientali di una bicicletta elettrica, nel frattempo i vigili urbani hanno intensificato i controlli in materia di raccolta differenziata”. Ad annunciarlo è l’assessore all’Ambiente Alfonso Marrandino. “Abbiamo voluto dare un segnale preciso – spiega – che è anche simbolico, quello di incentivare l’uso della bicicletta lasciando a casa le auto”. – continua sotto – 

La bicicletta assegnata agli Osservatori Ambientali è a pedalata assistita (Epac – Electric pedal assisted cycle, detta anche bici elettrica, pedelec o bipa), vale a dire un mezzo alla cui azione propulsiva umana si aggiunge quella di un motore. Nei giorni scorsi si è anche tenuta una riunione, in modalità telematica, con le associazioni locali che si interessano di ambiente, cui ha partecipato Vinci Onlus, Cacciatori Punto Zero, CesaRinasce e gli stessi Osservatori Ambientali. Una delle richieste formulate è stata proprio quella di incentivare i controlli sulla correttezza della raccolta differenziata da parte dei cittadini. – continua sotto – 

“I vigili urbani, nonostante la scarsità di uomini – sottolinea l’assessore all’Ambiente – hanno sanzionato una serie di persone che non rispettavano il corretto conferimento della raccolta differenziata”. In particolare lo scorso giorno è stato multato un condominio in via Fratelli Cervi. “In questo momento difficile di emergenza – conclude Marrandino – invitiamo sempre a rispettare il calendario della raccolta differenziata”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico