Aversa

Aversa, infiltrazioni d’acqua piovana alla “Linguiti”: a rischio riapertura a gennaio

Aversa (Caserta) – Al di là di quelle che saranno le indicazioni del governo nazionale e di quello regionale relativamente alla riapertura delle scuole, con lezioni in presenza, nel mese di gennaio 2021 il Secondo Circolo Didattico di Aversa, conosciuto anche come la “Linguiti”, potrebbe non riaprire i battenti. – continua sotto – 

La ragione è legata ad infiltrazioni di acqua dovute alle piogge violente, verificatesi nei mesi scorsi, che hanno rese inutilizzabili le aule del primo piano, questo associato alla problematica presente già da mesi di quattro aule che hanno necessità di intervento urgente di manutenzione. Per ragioni di sicurezza l’intero edificio è stato recintato con il classico nastro bianco e rosso che impedisce il passaggio nelle aree immediatamente a ridosso dell’edificio. Una situazione di emergenza che sarebbe stata segnalata dai genitori dopo aver visto dall’esterno la delimitazione della zona. Per saperne di più abbiamo chiesto alla dirigente scolastica Emilia Tornincasa chi avesse disposto il posizionamento di quella segnalazione di pericolo e perché. – continua sotto – 

“Si è trattato di un iniziativa fatta direttamente dalla scuola dal momento che le condizioni di emergenza della struttura sono state segnalate all’amministrazione comunale con una nota tecnica, redatta dal nostro esperto  responsabile della sicurezza, e trasmessa all’ente comunale perché intervenisse a porre rimedio”, ha affermato la dirigente, sottolineando che “la risposta c’è stata, però l’Ente comunale ha mandato un tecnico, presumo che lo fosse, per verificare quanto avevamo segnalato nel mese di ottobre senza far seguire alcuna risposta  alla relazione trasmessa dal nostro Istituto, firmata dal tecnico responsabile della sicurezza, e non ha fatto altro, malgrado sia stata sollecitata ufficialmente, ben 12 volte, da questa dirigenza”. “A questo punto, – continua Tornincasa – dopo le ulteriori infiltrazioni legate alle piogge che hanno reso inutilizzabile il piano superiore e che hanno provocato anche una buca nella pavimentazione esterna dell’Istituto mi sono vista costretta a far disporre una segnaletica di sicurezza utilizzando il nastro bianco e rosso visibile anche dall’esterno”. “Quanto alla riapertura della scuola, in presenza, al momento non sono in condizioni di dire cosa sarà possibile fare. Aspettiamo – conclude la dirigente – l’intervento dell’amministrazione”. – continua sotto – 

Un intervento che, speriamo sia rapido, perché è vero che c’è una situazione sanitaria di emergenza importante, è vero che l’amministrazione ha problemi nella tenuta e il prossimo Consiglio comunale potrebbe segnare anche la fine dell’esperienza del sindaco Golia ma garantire la sicurezza ai bambini che frequentano una scuola elementare come la Linguiti dovrebbe essere una priorità per qualsiasi amministrazione. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico