Cronaca

Villa Literno, spaccio di droga: 49enne finisce in carcere, altri 3 complici denunciati

di Redazione

Villa Literno (Caserta) – E’ ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di cocaina e marijuana il 49enne M.N., residente a Villa Literno, arrestato stamani a Scauri, in provincia di Latina, dai carabinieri della sezione operativa della compagnia di Casal di Principe, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Napoli Nord. I reati risalgono a periodo tra maggio e agosto del 2019. – continua sotto – 

Su disposizione dell’autorità giudiziaria, inoltre, i militari dell’Arma hanno effettuato un sequestro preventivo di beni intestati all’uomo, consistenti in un terreno agricolo a Villa Literno, tre conti correnti bancari e tre libretti di risparmio postale. L’arrestato, che era già sottoposto ai domiciliari, è stato accompagnato nel carcere di Cassino. Denunciate a piede libero, in concorso e per lo stesso reato, altre tre persone di Villa Literno.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico