Cronaca

Casal di Principe, vandalizzata la piscina comunale. Il sindaco: “Esseri ignobili”

di Redazione

Casal di Principe (Caserta) – “Questo è uno schiaffo in faccia all’intera comunità casalese, tutti devono sentirsi offesi da questo gesto”. È così che il sindaco di Casal di Principe, Renato Natale, denuncia, con un video su Facebook, che i vandali hanno preso di mira la piscina comunale. Natale parla di “esseri ignobili che sono entrati di notte usando addirittura il flex, distruggendo quello che potevano distruggere, e picchiando a sangue il cane che era di guardia dentro”. – continua sotto –

“Ma noi non ci fermeremo, andremo a ricostruire ciò che è stato distrutto, alla faccia di chi ha voluto arrecare questa ferita”, continua Natale, che annuncia: “La piscina sarà pronta per fine pandemia ad accogliere le decine e decine di bambini che già prima la frequentavano. E vorrei ricordare che in questi mesi difficili l’amministrazione non si è mai fermata, al momento ci sono lavori in esecuzione per strade, fogne, per lo stadio, per sette milioni di euro. Faremo di Casal di Principe una città europea, e lo faremo per tutti i casalesi onesti e rispettosi, a dispetto di quei pochi che ancora non vogliono il bene di Casal di Principe”. IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico