Carinaro

Carinaro, beneficiari del Reddito di Cittadinanza al lavoro per il Comune

Carinaro (Caserta) – Il Comune di Carinaro ha avviato i progetti per l’impiego dei percettori del Reddito di Cittadinanza. Quattro i cosiddetti “Puc”, ossia progetti di pubblica utilità, approvati: “PuliAmo il nostro comune”, “Sicurezza cittadina”, “Il verde in Comune”, “#CarinaroAiuta”. In questa fase è previsto l’impiego di 33 persone beneficiarie che lavoreranno gratuitamente per il Comune di Carinaro dalle 8 alle 16 ore settimanali. I colloqui sono stati svolti nelle scorse settimane  agli uffici servizi sociali con i percettori del reddito che hanno dato la propria disponibilità alla partecipazione ai progetti.

Il consigliere delegato alle Politiche sociali, Nicola Mauro Barbato, spiega: “I progetti hanno finalità e obiettivi ben precisi, tutti sono stati scritti per portare un valore aggiunto alla nostra comunità, come migliorare il decoro urbano, supportare le attività di competenza del Comando di Polizia Municipale, accrescere le competenze dei beneficiari nel campo dei servizi alle persone e pulizia degli ambienti della casa comunale. Questo è l’inizio per formare una coscienza civica partecipativa e corresponsabile in direzione dell’efficientamento della pubblica amministrazione”. “Oltre a essere un obbligo, i Puc rappresentano una doppia opportunità, un’occasione di inclusione e crescita per i beneficiari e per la collettività”, sottolinea, da parte sua, il sindaco Nicola Affinito.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico