Aversa

Aversa, un agronomo per il verde pubblico a supporto del Comune

Aversa (Caserta) – È di pochi giorni fa la delibera numero 248 proposta dall’assessorato all’Ambiente, retto da Elena Caterino, di concerto con la Commissione Consiliare Ambiente, per l’introduzione della figura di un agronomo all’area verde pubblico, igiene urbana e arredo urbano per attività di supporto a quelle che attengono la gestione delle potature delle essenze arboree e vegetative sul territorio cittadino, verifiche fitosanitarie arboree, censimento del verde pubblico eccetera.

E’ stata ritenuta fondanentale l’introduzione di tale figura, come spiegano dal gruppo consiliare de “La Politica che Serve”, per salvaguardare il patrimonio arboreo presente in città ed avviare una scientifica opera di programmazione e realizzazione degli interventi affinché non si ripetano più fenomeni quali, a titolo esemplificativo, capitozzature selvagge che, oltre a compromettere la salute delle piante, hanno suscitato in passato le proteste delle associazioni di categoria”.

Dunque, proseguono dal gruppo Lpcs, “con l’introduzione dell’agronomo la maggioranza dà il segno tangibile di un’attenzione accurata ai temi del verde pubblico che rappresentano non soltanto un tema di primaria importanza per il decoro urbano ma, anche e soprattutto, un patrimonio imprescindibile per il contenimento degli agenti inquinanti a salvaguardia della salute pubblica”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico