Cronaca

Calabria, morta la presidente Jole Santelli

di Redazione

E’ deceduta nella notte la presidente della Regione Calabria Jole Santelli. Aveva 52 anni. Ancora non sono note le cause del decesso della governatrice che, secondo indiscrezioni, sarebbe stata trovata questa mattina esanime da un membro del suo staff. Forse un arresto cardiocircolatorio. Si trovava nella sua casa a Cosenza.

Esponente di Forza Italia, Santelli era stata eletta presidente della Calabria pochi mesi fa a capo di una coalizione di centrodestra. Come noto, era malata da tempo, affetta da una patologia tumorale. Proprio ieri era stata nella sede della Regione per incontri istituzionali.

Deputata dal 2001 al 2020, è stata sottosegretaria di Stato al Ministero della Giustizia dal 2001 al 2006 nei governi Berlusconi II e III, nonché sottosegretaria al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali da maggio a dicembre 2013 nel Governo Letta. Il 9 dicembre 2019 si era dimessa da vicesindaco di Cosenza e il 19 dicembre era stata indicata da Forza Italia come candidata a presidente della regione Calabria per il centrodestra in vista delle elezioni del 26 gennaio scorso.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico