Caserta Prov.

Regionali Campania, 8 seggi per il Casertano: ecco gli eletti

Dopo la vittoria plebiscitaria ottenuta da Vincenzo De Luca e dalla sua coalizione in Campania, con il 69,5%, seguito dal centrodestra di Stefano Caldoro (17,98) e dal Movimento 5 Stelle di Valeria Ciarambino (10%), ora si fa la conta dei consiglieri eletti. Nel Casertano il primo eletto in assoluto è consigliere regionale uscente Giovanni Zannini, di Mondragone, della lista “De Luca Presidente”, con circa 21mila preferenze, di cui 4mila nella sola città d’origine.

Un altro seggio nella circoscrizione va a Gennaro Oliviero del Pd (oltre 20mila voti), anch’egli consigliere uscente. Sempre nel centrosinistra un seggio a Italia Viva con Vincenzo Santangelo di Maddaloni, con circa 6700 preferenze, e a “Noi Campani” con Maria Luigia Iodice di Marcianise, con circa 6600 voti.

Nel centrodestra un seggio alla Lega: l’uscente Giampiero Zinzi è il più votato con circa 15.800 preferenze. Un altro seggio a Fratelli d’Italia con Alfonso Piscitelli (5600) e a Forza Italia con l’uscente Massimo Grimaldi (8500), rieletto in extremis dopo che, grazie ai resti, il suo partito ha “strappato” il secondo seggio al Pd, spegnendo ogni speranza di rielezione per il teverolese Stefano Graziano (17.693 voti, dietro Oliviero). Un seggio, infine, al Movimento 5 Stelle con SalvatoreAversano (3000 voti).

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico