Aversa

Matteo Renzi ad Aversa: “Terra di grandi opportunità”

Aversa (Caserta) – Le previsioni meteorologiche per il 22 settembre sono ottime in provincia di Caserta. Usa la metafora atmosferica Matteo Renzi nella sua tappa casertana, ad Aversa, voluta da Nicola Caputo, consigliere del presidente Vincenzo De Luca per l’Agricoltura e gli Affari Europei (video in alto). Alla presenza degli otto candidati al consiglio regionale, Renzi ha sottolineato l’importanza di essere differenti sia dalla Lega che dal M5S. “Caserta è una provincia complicata, con alti tassi di criminalità, grave situazione economica, ma di una bellezza incommensurabile, una terrà di opportunità da cogliere e questo sarà il nostro compito”.

L’ex presidente del consiglio, presenti i candidati Bernarda De Girolamo, Luigia Martino, Pasquale Antonucci, Pietro Smarrazzo, Filippo Fecondo, Vincenzo Santangelo, Raffaella Zagaria, Adriano Telese, non ha disdegnato fendenti all’altro Matteo, come lo ha più volte definito, affermando che per come parla alle 9 di mattina significa che “i moijto inizia presto a berli”, e agli alleati di governo del M5S. Per Renzi, infatti, non si può non volere i 209 miliardi dall’Europa per chiedergli agli italiani, né si può vivere di sussidi, ma bisogna creare posti di lavoro. Prima di ripartire per la tappa successiva, dopo i selfie di rito, Renzi ha effettuato una sosta per mangiare della mozzarella aversana e bere falanghina ovviamente delle Cantine Caputo.

Presenti, i due parlamentari Ettore Rosato e Gennaro Migliore e i consiglieri comunali di Aversa Mariano Scuotri e Imma dello Iacono. “Questa è una terra straordinaria, come ha ricordato lo stesso Renzi, bisogna cogliere le opportunità che arrivano dall’Europa per il rilancio della Campania e della provincia di Caserta. È questa la sfida che ci attende. Io ci credo”, ha dichiarato la candidata al consiglio regionale Luigia Martino a margine dell’incontro.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico