Aversa

Aversa, Virgilio: “Bilancio approvato sul filo del rasoio per interessi elettorali?”

Aversa (Caserta) – “Bisogna ammettere che il bilancio votato è stato senza dubbio un’anomalia, legata al numero esiguo di presenti in aula rispetto all’approvazione di un importante documento contabile”. Queste le parole di Nicla Virgilio, ex vicesindaco dell’amministrazione Sagliocco e candidata della Lega alle elezioni regionali in Campania, nella circoscrizione Caserta.

“Appena 10 voti favorevoli, 5 astenuti e 3 contrari, e con critiche pervenute da una parte della stessa maggioranza che lo ha definito ‘non condiviso e redatto per noi dall’organo esecutivo’. Agli occhi di chi fa politica non proprio da ieri sarà apparso evidente che, qualcuno, ha supportato l’approvazione sul filo del rasoio del bilancio previsionale, forse, e sottolineo forse, perché in vista ci sono le elezioni regionali, e bisogna supportare qualche candidato”, sostiene Virgilio.

“Ritengo, oggi più che mai, – continua la candidata leghista alle regionali – che il primo cittadino faccia una riflessione sulla stabilità della sua stessa maggioranza che, se è vero che è riuscita nell’intento di approvare il bilancio, ne esce però logorata da piccole grandi diatribe interne che fanno male alla città ed ai cittadini aversani”. “Improvvisamente – conclude Virgilio – tutti quelli che prima osteggiavano, si opponevano, erano detrattori del governatore De Luca, oggi si scoprono sostenitori senza se e senza ma, di un modo di fare politica del tutto personalistico e mirato alle poltrone, piuttosto che agli interessi legittimi”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico