Home

Salerno, perde gamba per salvare vita all’amica, lei organizza raccolta fondi per spese mediche

Un atto di riconoscenza per provare a ripagare chi le ha salvato la vita. È successo a Salerno, dove una 18enne ha salvato la vita ad una coetanea spostandola dalla traiettoria di un’auto fuori controllo, rimanendo purtroppo vittima dell’incidente. Il gesto eroico è costato alla giovane l’amputazione della gamba, così la sua amica ha deciso di lanciare una raccolta fondi in suo onore. “Ho deciso di organizzare questo “crowdfunding” per sostenere Giulia e la sua famiglia in tutte le spese che dovranno affrontare”, si legge nell’annuncio che ha già raggiunto la cifra di 20mila euro”, voglio assicurarle il futuro che merita senza limitazioni”.

Le due ragazze, come raccontato da Chiara nel suo annuncio in rete, si trovavano su un muretto nei pressi del McDonald di Nocera Superiore. Erano di ritorno da una festa e stavano attendendo l’arrivo dei genitori che le avrebbero riaccompagnate a casa. All’improvviso un’auto ha perso il controllo e dirigendosi verso le ragazze. Grazie alla prontezza di riflessi, Giulia ha spinto la sua amica fuori dalla traiettoria dell’impatto. Chiara è rimasta illesa, mentre la giovane coraggiosa è stata trasportata all’ospedale, dove vista la grave situazione, i sanitari hanno deciso di amputare l’arto inferiore sinistro per salvarle la vita.

Le parole che Chiara dedica all’amica sono piene di riconoscenza e ammirazione: “Giulia sogna di fare moltissime cose e io voglio fare in modo che possa prendere in mano la sua vita. Se potete, donate qualcosa o condividete la raccolta. Lei ha ancora una vita davanti: sosteniamola per il prosieguo del suo cammino e vi sarò eternamente grata”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico