Campania

Universiade in Campania: premiazioni e numeri da record ad un anno dall’evento

A un anno esatto dall’apertura dell’Universiade di Napoli, la regione Campania ha illustrato il report dei numeri da record dell’edizione. Lo ha fatto l’ex commissario, Gianluca Basile, nel corso di un evento organizzato alla Stazione Marittima con Ussi e Coni. Da un’idea del vicepresidente nazionale dell’Ussi Gianfranco Coppola, la cerimonia di consegna dei premi sporti a un anno dall’Universiade, ha coinvolto le società e la stampa di settore.

Il presidente del Coni Regionale, Sergio Roncelli e dell’Ussi Campania Mario Zaccaria hanno coordinato gli interventi e consegnato targhe e orologi personalizzati. Riconoscimenti alla Rai, con premi consegnati al direttore della sede di Napoli, Antonio Parlati e al caporedattore, Antonello Perillo, per la programmazione dedicata in occasione dell’evento organizzato dalla Fisu. Cavalcata esaltante. Ripercorre le tappe, la genesi e il dispiegarsi della manifestazione Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, ricordando anche l’intuizione dell’avvocato Lorenzo Lentini all’epoca della rinuncia del Brasile.

L’operazione ha avuto successo dal punto di vista della capacità amministrativa (in 10 mesi riqualificati 70 impianti) e dal punto di vista finanziario (contributo di 270 milioni da parte della sola Regione). Coinvolte quasi 14mila persone (e 4mila per un anno a tempo pieno). Con un residuo di cassa in programma nuovi investimenti. Su tutti altri 8 milioni di uro per lo stadio Collana. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico