Napoli

Napoli, apre il Mercato Contadino della Coldiretti a Fuorigrotta

Apre a Napoli il mercato contadino coperto di Campagna Amica. In un’area nel Parco San Paolo, quartiere Fuorigrotta, si condensa il meglio della produzione agroalimentare della Regione, che testimonia un settore che rappresenta tutte le campagne che non si sono mai fermate. Il presidente della Camera di Commercio di Napoli, Ciro Fiola, che ha preso parte a una tavola rotonda su cibo a chilometri zero e crisi Covid, ha annunciato finanziamenti per il comparto.

“Nei 40 milioni di euro, oggetto della nostra ultima variazione di bilancio, ci sono ben 5 milioni di euro per il comparto dell’agricoltura. – ha spiegato il presidente della Camera di Commercio di Napoli, Ciro Fiola, a margine dell’inaugurazione del mercato contadino della Coldiretti a Fuorigrotta – Un comparto molto importante per la nostra provincia, con il quale intensificheremo i rapporti e per il quale abbiamo già definito ulteriori finanziamenti. L’iniziativa del mercato contadino contribuisce a creare un sistema in equilibrio tra i produttori e i commercianti di frutta, che erano un po’ squilibrati a causa di altre iniziative. Quindi è un progetto lodevole e si spera che possano nascere altre strutture del genere nella nostra città e nella nostra provincia”.

Presenti il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, e il governatore campano Vincenzo De Luca. La tavola rotonda è stata arricchita dai saluti di Valentina Stinga, presidente di Agrimercato San Paolo, Veronica Barbati, delegata nazionale di Coldiretti Giovani Impresa e Gennarino Masiello, presidente di Coldiretti Campania e vicepresidente nazionale, oltre che dal presidente Fiola. L’ambizione di Coldiretti e di Campagna Amica è fare di questo mercato coperto un luogo che diventi in breve tempo un punto di riferimento per la città.

Il sindaco de Magistris ha ringraziato Coldiretti “per l’investimento importante fatto sul territorio. Sosterremo sempre iniziative che valorizzano i nostri prodotti, rispettando i consumatori e investendo in un rapporto sempre più solido tra industria, agricoltura, produzione e consumo made in Naples”. “Questo mercato ha una doppia importanza per cittadini e consumatori, perché è un luogo per l’acquisto di prodotti a chilometro zero, a prezzi contenuti e con garanzia di qualità. Ma è anche un’occasione per promuovere l’enogastronomia campana, che è unica in Italia: siamo la terra più ricca di prodotti a marchio riconosciuto”. Così il governatore della Campania Vincenzo De Luca ha presentato il mercato coperto del parco San Paolo di Fuorigrotta promosso da Coldiretti e Campagna Amica. Si tratta del mercato contadino coperto più grande del Sud Italia con 27 box e 15 mini box dove trovare in vendita prodotti agroalimentari proposti solo da aziende del territorio campano. Aperto dal mercoledì al sabato, il mercato ha l’accesso principale in via Guidetti, 72.

“Campagna Amica – ha detto il presidente nazionale di Coldiretti Ettore Prandini – ha un valore pari a 4 miliardi, somma immessa direttamente nel circuito produttore-consumatore. Oggi abbiamo l’ambizione di fare un passo in avanti, una grande alleanza con i settori del turismo e della ristorazione”. “In questo mercato – ha sottolineano il presidente di Coldiretti Campania Gennarino Masiello – vendiamo emozioni non solo prodotti, raccontiamo il valore del nostro cibo, il suo legame con il territorio e le tradizioni che si tramandano. Ci consegnano un cibo unico e straordinario con una identità forte. Il Covid ci ha insegnato che con la salute della comunità non si scherza, bisogna investire nell’agroalimentare di qualità”. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico