Napoli Prov.

Sculture di Vaccaro rubate in chiesa di Casamarciano restituite alla Diocesi

Sei sculture in marmo raffiguranti angeli/putti di Domenico Antonio Vaccaro, sottratte tra il 1970 e il 1999 dalla chiesa Santa Maria del Plesco di Casamarciano (Napoli) saranno restituite domani, mercoledì 8 luglio, alle 11 nella diocesi di Nola dal comandante del nucleo carabinieri Tutela Patrimonio Culturale (Tpc) di Roma al vescovo di Nola Francesco Marino. Le sculture verranno collocate in esposizione permanente all’interno del salone dei Medaglioni del Museo Diocesano dove è attualmente esposta la tela di San Luca, un tempo collocata nel coro della chiesa di Santa Maria del Plesco insieme alla pala d’altare raffigurante l’Annunciazione.

blank

Le indagini relative al recupero dei beni sono state avviate il 13 settembre 2019. Il primo ritrovamento di tre opere di Vaccaro è avvenuto a Roma: le statue erano state messe in vendita in un negozio della Capitale. I successivi approfondimenti investigativi, coordinati dalla procura della Repubblica di Roma, hanno consentito il recupero di altri due angeli nella disponibilità di un antiquario di Palermo e di un terzo acquistato da un privato residente in provincia di Cremona.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico