Home

Ambiente, controlli tra Acerra e Castel Volturno: denunce e sequestri

Sette attività imprenditoriali e commerciali controllate, di cui 5 sanzionate; 12 persone identificate, di cui 7 denunciati tra lavoratori irregolari e rei di illeciti ambientali, 5 autocarri controllati, di cui uno sequestrato, oltre 13.500 euro di sanzioni comminate, circa 1450 metri quadrati di aree sequestrate. Sono questi i numeri della prima azione di controllo straordinario del territorio nel Comune di Acerra per la provincia di Napoli e nel Comune di Castel Volturno per la provincia di Caserta programmata dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania.

Oggetto dei controlli sono state le officine meccaniche, edilizia ed autolavaggi per il territorio di Acerra e le aziende bufaline per Castel Volturno. L’operazione, che ha visto in campo 23 equipaggi per un totale di 54 unità interforze, è stata la prima dopo quella denominata “Ripartenza” e inaugura, spiega una nota della prefettura Napoli, “una nuova stagione di verifiche sul campo, che comporta accertamenti mirati per categorie produttive e una presenza intensificata sul territorio per tutto il periodo estivo secondo una pianificazione coordinata dalla Prefettura di Napoli con la Prefettura di Caserta e con le questure e le forze di polizia di entrambe le province”. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico