Politica

Mondragone, Caldoro: “La Regione ha nascosto 23 nuovi contagi”

di Redazione

“La vicenda Mondragone è l’emblema della mancata trasparenza della Regione. Ieri abbiamo scoperto, solo per merito del presidente della provincia di Caserta, che c’erano 23 nuovi contagiati. Perché nascondere i dati? Perché sui giornali doveva comparire il numero zero di fianco alla voce nuovi contagi. Su Mondragone bisogna dire la verità”. Lo ha detto il candidato di centrodestra alla presidenza della Regione Campania, Stefano Caldoro, nel corso di una conferenza stampa a Napoli.

L’ex governatore ha parlato anche delle contestazioni che ieri hanno fermato il comizio del leader della Lega Matteo Salvini. “Una organizzazione del dissenso violenta che impedisce a un leader di un partito nazionale di parlare – ha commentato Caldoro – va condannata, e mi auguro che non ci siano dei distinguo politici su questo”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico