Sessa Aurunca - Cellole

Sessa Aurunca, non si fermano all’alt dei carabinieri: presi dopo inseguimento

A Sessa Aurunca (Caserta) i carabinieri del nucleo radiomobile della locale compagnia hanno tratto in arresto un 21enne di Castel Volturno e denunciato in stato di libertà altri due giovani per resistenza a pubblico ufficiale in concorso. Nel corso della notte, una pattuglia dei carabinieri sessani, lungo la strada statale Domitiana, al km. 12+400, si è posta all’inseguimento di un’autovettura Fiat Stilo, con cinque persone a bordo, che non si era fermata all’alt. Ne è scaturito un prolungato inseguimento, conclusosi quando il conducente dell’auto dei fuggitivi, che viaggiava al alta velocità, ha perso il controllo della vettura andando a schiantarsi contro il muro di recinzione di un panificio in località Carano di Sessa Aurunca.

Nonostante il violento impatto, i cinque sono riusciti ad abbandonare il veicolo, dileguandosi, a piedi, per le campagne circostanti. Dopo un breve inseguimento i militari dell’Arma sono riusciti a bloccare il 21enne, poi arrestato, e due minorenni. Altri due sono, invece, riusciti a scappare facendo perdere le loro tracce. Il veicolo, sprovvisto di assicurazione, è stato sottoposto a sequestro, mentre i minori denunciati in stato di libertà ed affidati ai genitori. L’arrestato è stato sottoposto al regime dei domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico