Cesa

Cesa, revocata nomina comandante Polizia Municipale, che però aveva già rinunciato

Cesa (Caserta) – La giunta comunale, riunita nella seduta di oggi, ha provveduto, come anticipato da alcuni giornali on line, a revocare la delibera con la quale effettuava la nomina, tramite la procedura del comando, del nuovo comandante della Polizia Municipale, Antonio Piricelli. “Dopo la firma della delibera e della convenzione con il comune di Casavatore – spiega il sindaco Enzo Guida – è emersa la mancanza di un requisito che, a parer nostro, era indispensabile per la costituzione del rapporto di lavoro, nonché per l’attribuzione, con decreto, della nomina di Responsabile dell’Area Vigilanza”.

Tra sabato e domenica gli amministratori comunali hanno avuto una serie di incontri e già domenica (10 maggio 2020), per le vie brevi, era stata data comunicazione al Responsabile dell’Area Affari Generali di provvedere a predisporre l’atto di giunta per la revoca. “Chiaramente della questione è stato informato il diretto interessato – aggiunge il sindaco Guida – così come è stato informato della volontà della giunta di provvedere alla revoca della delibera. In ogni caso, stamane, il dottor Piricelli ha provveduto, con una propria nota, a rinunciare all’incarico”.

“Riteniamo che le qualità professionali del dottor Piricelli – prosegue il primo cittadino – non siano in discussione. Il parametro che ci aveva orientato nella scelta, mediante l’istituto del comando, erano i brillanti risultati, dal punto di vista lavorativo, raggiunti nei comuni dove aveva operato. Ringraziamo il dottor Piricelli per la disponibilità offerta a collaborare con il nostro ente”. “Vogliamo anche precisare – conclude il sindaco Guida – che l’istituto del comando è diverso dall’avviso per la scelta di un dirigente secondo quanto previsto dall’art. 110 del Testo Unico degli Enti locali. La scelta revocata era basata, appunto, sull’istituto del comando. L’emergenza Covid-19 ha rallentato anche l’espletamento delle procedure concorsuali in atto. Per cui la nomina del prossimo responsabile sarà effettuata sulla base dei curriculum pervenuti nell’ambito della procedura avviata in base all’articolo 110 del Testo Unico Enti Locali. Contestualmente abbiamo chiesto di velocizzare le procedure concorsuali in atto”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico