Home

Difende la madre durante una lite e uccide il padre: fermato 19enne

Dopo un litigio tra padre e figlio, uno studente di 19 anni, incensurato, ha accoltellato e ucciso il genitore di 52 anni. In casa erano presenti anche la moglie e l’altro figlio maggiorenne della vittima. Il ragazzo è stato fermato dai carabinieri: avrebbe colpito a morte il padre per difendere la madre. E’ accaduto la scorsa notte a Collegno, nel Torinese.

Almeno una ventina le coltellate inferte a Giuseppe Pompa, 52 anni, ucciso giovedì sera nella sua abitazione dal figlio Alex, 19 anni, secondo quanto emerge da un primo esame esterno del cadavere. I carabinieri, che hanno arrestato il giovane, hanno sequestrato alcuni coltelli. La vittima è stata colpita all’addome, alla schiena e al torace dal figlio. Anche il fratello maggiore del giovane arrestato, un 21enne, avrebbe cercato di difendere la madre, ma non avrebbe avuto un ruolo nell’omicidio.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico