Acerra

Acerra, agguato in pieno giorno: ucciso sotto casa il fratello del boss

Un pregiudicato è stato ucciso ad Acerra, nell’entroterra a nord di Napoli, in mezzo alla folla. Si tratta di Pasquale Tortora, 55 anni, raggiunto da colpi di arma da fuoco nei pressi del portone della sua abitazione in via Calzolaio. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Castello di Cisterna.

Tortora è noto nell’area di Acerra soprattutto per essere il fratello di un noto boss di camorra.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico