Home

Kim Jong-un morto? Per la Corea del Sud è “vivo e sta bene”

Il leader nordcoreano Kim Jong-un “è vivo e sta bene”. Lo ha detto Moon Chung-in, advisor speciale sulla sicurezza nazionale del presidente sudcoreano Moon Jae-in, ripetendo alla Cnn quanto detto a Fox News sulle speculazioni crescenti sullo stato di salute del supremo comandante. Kim è assente da eventi pubblici da due settimane, incluso quello solenne del 15 aprile dedicato al compleanno del nonno Kim Il-sung, fondatore dello Stato.

Seul: “Nessuna attività inconsuenta in Corea del Nord” – “La posizione del nostro governo è ferma”, ha aggiunto Moon, secondo cui nessun segnale inconsueto è stato rilevato al Nord. “Non abbiamo nulla da confermare in merito alle speculazioni sulla salute del leader Kim Jong-un. Ad ogni modo, la nostra linea è che non ci sono attualmente attività inconsuete in Corea del Nord, come detto dal Consiglio sulla sicurezza nazionale, ed è ancora valida fino a questo punto”, ha osservato da Seul il portavoce del ministero dell’Unificazione che ha in carico i rapporti con il Nord.

Le speculazioni sullo stato di salute di Kim – Kim sarebbe stato sottoposto a un’operazione cardiovascolare il 12 aprile, ha riportato la scorsa settimana il Daily Nk, sito di informazioni sul Nord basato a Seul, e starebbe recuperando in una villa sul monte Kumgang. Da allora si sono moltiplicate le voci fino a ipotizzare il decesso o lo “stato vegetativo” per l’inserimento problematico di uno stent coronarico.

La Cina: “Nessuna informazione da dare” – Dal canto suo la Cina “non ha informazioni da dare” sul leader nordcoreano. Il portavoce del ministero degli Esteri, Geng Shuang, replicando alla richiesta di commenti sulle indiscrezioni di stampa secondo cui giovedì sarebbe partita per il Nord una delegazione cinese comprensiva di medici, ha confermato che Pechino ha mandato al suo tradizionale alleato alcuni kit per verificare il contagio del Covid-19 “in caso di necessità future”.

Il messaggio di Kim per ringraziare i lavoratori di un’area turistica – Intanto, spunta un messaggio che sarebbe stato diramato proprio da Kim Jong-un per esprimere la sua gratitudine per i lavoratori che costruiscono un resort turistico nella regione della costa orientale di Wonsan. Lo riferiscono i media nordcoreani, citati dall’agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, smentendo così – almeno implicitamente – le voci sulla salute precaria. “Il leader supremo Kim Jong-un ha espresso il proprio apprezzamento per gli operai che si sono dedicati alla costruzione della zona turistica di Wonsan-Kalma”, ha dichiarato Rodong Sinmun, il principale quotidiano del Nord. Secondo le radio statali, il treno speciale del leader sarebbe fermo nella zona.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico