Home

Coronavirus, 120mila morti in tutto il mondo. Spagna supera quota 18mila

E’ salito a 18.056 morti il bilancio dell’emergenza coronavirus in Spagna, dopo i 567 decessi registrati nelle ultime 24 ore. Stando ai dati diffusi dal ministero della Sanità, il numero complessivo dei contagi è salito 172.541, 3.045 in più di lunedì. I guariti sono 67.504. A livello globale sono oltre un milione e 900mila i casi di Covid-19, mentre i decessi superano quota 120mila. Gli Stati Uniti risultano il Paese più colpito dalla pandemia, con 582.607 contagiati e 23.628 decessi. Seguono la Spagna, l’Italia (159.516 contagi e 20.465 morti), la Francia (136.779 casi e 14.967 vittime).

In Gran Bretagna oltre 12mila morti – Torna a crescere in Gran Bretagna l’aumento del numero dei morti, 778 in più oggi contro i 717 di ieri, seppure in calo rispetto ai record di 911 e 980 della fine di settimana scorsa. Secondo i dati del ministero della Sanità il totale delle vittime nel Paese è di 12.107, cui vanno aggiunte però alcune centinaia di morti extra ospedaliere mentre cresce l’allarme per la situazione in molte case di riposo. I contagi diagnosticati superano 93.800, con una curva di crescita stabile intorno ai 5mila casi in più al giorno.

Cina, 89 nuovi casi e nessun decesso – In cina si sono segnalati nelle ultime 24 ore 89 nuovi casi, 86 dei quali importati e tre di origine interna, tutti legati al Guangdong. Secondo la commissione sanitaria nazionale i contagi importati sono saliti a 1.464, con 559 persone dimesse dopo il pieno recupero, 905 ancora sotto trattamento e 37 gravi. Nel complesso, le infezioni hanno toccato quota 82.249, di cui 1.170 ancora in cura, 3.341 decessi e 77.738 guariti.

Giappone, 476 nuovi casi – In Giappone continua a crescere il numero dei contagiati, che rimane comunque ancora lontano dai ritmi di infezione registrati in Europa. Nelle ultime 24 ore si contano 476 nuovi casi, 161 dei quali a Tokyo. In tutto ci sono 8.167 contagiati, a cui vanno però aggiunti altri 712 casi legati alla nave da crociera Diamond Princess, che porterebbero il totale a 8.879. Tra questi, 2.319 sono a Tokyo.

Oltre 4mila vittime in Belgio – Nelle ultime 24 ore il Belgio ha registrato 262 nuovi decessi, 90 dei quali negli ospedali e 171 nelle case di riposo. Il totale dei deceduti sale quindi a 4.157. I ricoveri sono stati 242, mentre 161 sono state le dimissioni. I nuovi contagiati sono 530 senza contare gli ospiti delle case di riposo.

Svezia: superate le mille vittime – In Svezia, dove finora non sono state introdotte misure di contenimento, 1.033 persone, di cui 594 uomini e 439 donne, sono morte dopo essersi ammalate di coronavirus. Lo si evince dai dati pubblicati dell’Autorità di sanità pubblica. Lo riferisce il Dagens Nyheter. Il numero di malati nel Paese “non è chiaro” ma 10.948 sono risultati positivi. 915 pazienti hanno avuto bisogno di cure intensive.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico