Politica

Coronavirus, a Carinaro il sindaco attiva il Centro Operativo Comunale

di Antonio Taglialatela

Carinaro (Caserta) – A seguito delle ultime recentissime disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Regione Campania, al fine di mettere in campo tutte le iniziative utili al contenimento della diffusione del coronavirus Covid-19, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Nicola Affinito ha attivato a Carinaro il Coc – Centro operativo comunale.

Referente del Coc è il sindaco Affinito, con il compito di raccordo con gli organismi sanitari territoriali e nazionali. Altri componenti: il comandante della Polizia municipale, Giacomo Levita (Volontariato e mobilità); Donato Ausilio, responsabile area Urbanistica (Assistenza alla popolazione); l’assessore Alfonso Bracciano (Comunicazione); Davide Ferriello, responsabile dei Lavori pubblici e Manutenzione (Servizi essenziali). Contatti attivi h24: numeri emergenza 112 e 118, numero emergenza nazionale 1500, numero emergenza regionale 800.909.699. Numero del Comune di Carinaro dedicato: 339.7390703; Polizia Municipale 081.503.92.15 (orario d’ufficio). Mail / Pec: protocollo.carinaro@asmepec.it

L’attivazione del Coc, inoltre è l’occasione per: fornire ai cittadini una corretta comunicazione in relazione agli eventuali profili di rischio; aggiornare il monitoraggio dei soggetti vulnerabili; condividere le mappe dei servizi sanitari specializzati in caso di presenza di focolai epidemiologici e tutte quelle misure ritenute utili al fine di velocizzare ed ottimizzare la risposta del sistema locale in relazione alle eventuale attivazione dei protocolli di emergenza adottati dal Governo e dalle Regioni; condividere tutte le informazioni utili verso i cittadini per adottare i comportamenti adeguati anche attraverso la metodologia indicata dalla direttiva del 3 dicembre 2008 recante ‘Indirizzi operativi per la gestione delle emergenze’ e con la presenza, tra gli altri, della delegazione della locale Prefettura, dell’Asl di riferimento, delle organizzazioni di volontariato.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico