Carinaro

Coronavirus, a Carinaro il sindaco attiva il Centro Operativo Comunale

Carinaro (Caserta) – A seguito delle ultime recentissime disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Regione Campania, al fine di mettere in campo tutte le iniziative utili al contenimento della diffusione del coronavirus Covid-19, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Nicola Affinito ha attivato a Carinaro il Coc – Centro operativo comunale.

Referente del Coc è il sindaco Affinito, con il compito di raccordo con gli organismi sanitari territoriali e nazionali. Altri componenti: il comandante della Polizia municipale, Giacomo Levita (Volontariato e mobilità); Donato Ausilio, responsabile area Urbanistica (Assistenza alla popolazione); l’assessore Alfonso Bracciano (Comunicazione); Davide Ferriello, responsabile dei Lavori pubblici e Manutenzione (Servizi essenziali). Contatti attivi h24: numeri emergenza 112 e 118, numero emergenza nazionale 1500, numero emergenza regionale 800.909.699. Numero del Comune di Carinaro dedicato: 339.7390703; Polizia Municipale 081.503.92.15 (orario d’ufficio). Mail / Pec: protocollo.carinaro@asmepec.it

L’attivazione del Coc, inoltre è l’occasione per: fornire ai cittadini una corretta comunicazione in relazione agli eventuali profili di rischio; aggiornare il monitoraggio dei soggetti vulnerabili; condividere le mappe dei servizi sanitari specializzati in caso di presenza di focolai epidemiologici e tutte quelle misure ritenute utili al fine di velocizzare ed ottimizzare la risposta del sistema locale in relazione alle eventuale attivazione dei protocolli di emergenza adottati dal Governo e dalle Regioni; condividere tutte le informazioni utili verso i cittadini per adottare i comportamenti adeguati anche attraverso la metodologia indicata dalla direttiva del 3 dicembre 2008 recante ‘Indirizzi operativi per la gestione delle emergenze’ e con la presenza, tra gli altri, della delegazione della locale Prefettura, dell’Asl di riferimento, delle organizzazioni di volontariato.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico