Aversa

Aversa, Zoccola smentisce Ronza: “Per gara illuminazione risparmiati 30mila euro”

Aversa (Caserta) – Sulla vicenda della sostituzione dei pali della pubblica illuminazione, l’assessore Benedetto Zoccola replica all’ex vicesindaco Michele Ronza che aveva accusato la maggioranza di sperperare danaro pubblico (leggi qui).

«L’ex assessore Ronza – dice Zoccola – dice una serie di inesattezze che è giusto chiarire per rispetto dei cittadini e del lavoro che ogni giorno facciamo. L’appalto con Citelum (la ditta che gestisce il servizio di pubblica illuminazione, ndr) prevedeva un numero preciso di interventi che negli anni sono stati già effettuati. Ora, dato che sono beni soggetti a obsolescenza, abbiamo fatto una gara per continuare gli interventi di manutenzione, partendo dalla base d’asta che pagavamo a Consip, ottenendo anche un risparmio del 36,27% rispetto a quanto pagavamo prima. Con Consip pagavamo 82mila euro per l’intervento, grazie alla gara ne paghiamo circa 52mila con un risparmio di 30mila euro per i cittadini. Abbiamo ottenuto, dunque, un vantaggio per le casse del comune».

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico