Caserta Prov.

Coronavirus, un decesso a Roccamonfina. 116 casi nel Casertano: 1313 persone in autoisolamento

Un nuovo decesso (un 83enne di Roccamonfina) e 2 guariti registrati domenica 22 marzo in provincia di Caserta. Sale a 116, al momento, il numero di casi positivi accertati di coronavirus Covid-19 sul territorio del Casertano. 9, finora, i decessi. Attualmente ci sono 448 persone in quarantena e 1313 in auto-isolamento.

Ieri pomeriggio erano stati rilevati 7 nuovi positivi tra cui un deceduto: 2 a Castel Volturno (un 86enne deceduto e una 81enne; 2 a Caserta (un 62enne e una 29enne); 1 a Francolise (un 36enne); 1 a Maddaloni (una 60enne); 1 a Sant’Arpino (una 61enne, dipendente Tribunale Napoli Nord – leggi qui). 10, invece, i tamponi negativi.

Nel dettaglio: 19 Santa Maria Capua Vetere (3 deceduti); 6 Caserta (un deceduto e 3 guariti); 6 Bellona (uno poi negativo dopo contro-analisi ed un guarito); 6 Francolise; 5 Aversa (un guarito); 5 Cesa (un guarito); 4 Mondragone (un deceduto e uno negativo dopo contro-analisi); 4 Santa Maria a Vico; 4 Orta di Atella; 4 Castel Volturno (un deceduto); 4 San Prisco (un deceduto); 3 Villa Literno; 3 Sant’Arpino; 3 Casagiove; 3 Maddaloni; 3 Teverola (tra cui l’ex europarlamentare Nicola Caputo); 3 Succivo; 2 Capua; 2 Macerata Campania; 2 Falciano del Massico; 2 Curti 2 Vitulazio (un deceduto); 2 Gricignano d’Aversa; 2 Vitulazio (un deceduto); 2 San Tammaro 2 Marcianise (un deceduto); 1 Casal di Principe (un guarito); 1 Parete; 1 Lusciano; 1 Portico di Caserta; 1 Capodrise; 1 Piedimonte Matese; 1 Cellole (straniero residente fuori regione); 1 Sparanise; 1 Teano; 1 Roccamonfina (un deceduto); 1 Ruviano.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico