Avellino Prov.

Coronavirus: ad Ariano Irpino 4 morti in un giorno, 2 in una casa di riposo

È deceduta nella serata di ieri suor Emilia, 79enne ricoverata dal 17 marzo scorso nell’unità operativa di anestesia e rianimazione dell’ospedale Moscati di Avellino. La donna, risultata positiva al coronavirus, era una religiosa della diocesi di Ariano Irpino, il Comune che da due settimane è in quarantena per un focolaio di Covid-19.

È il secondo decesso che si registra nella diocesi di Ariano dopo quello, avvenuto dieci giorni fa, del parroco di Ariano don Antonio Di Stasio. Nella zona rossa dell’avellinese si registrano nuovi contagi, 12 nella giornata di ieri in tutto il comprensorio, oltre a quattro vittime inclusa la suora.

L’attenzione è alta anche per monitorare la situazione di una casa di riposo di Ariano Irpino. Due dei quattro decessi registrati ieri sono infatti il riscontro di tamponi effettuati post mortem a due ospiti di una residenza per anziani. Nella struttura sono scattati i protocolli di sicurezza e oggi tutti gli ospiti e gli operatori saranno sottoposti a tampone.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico