Napoli

Napoli, i #GiovaniONest in scena per “Quartieri di Vita”

Napoli – Prosegue al Teatro Nuovo Quartieri di Vita, il Festival – diretto da Ruggero Cappuccio e realizzato dalla Fondazione Campania dei Festival – che dà sostegno alle realtà che operano principalmente in aree a rischio e a favore delle fasce deboli. In scena Quattro+, il nuovo progetto che la Compagnia Nest ha realizzato per la prima volta con i giovani del quartiere del gruppo #GiovaniO’Nest, impostando le basi per una messa in scena sul testo Quattro, scritto nel 2004 da Giuseppe Miale di Mauro e Mario Gelardi dopo la morte di Annalisa Durante, uccisa dalla camorra a soli quattordici anni, a Forcella.

Dopo l’episodio di cronaca che ha interessato la piccola Noemi, rimasta ferita a soli 4 anni in piazza Nazionale durante una sparatoria, la Compagnia ha sentito la necessità di riaprire una riflessione sulla paura che si prova a vivere in quartieri difficili, dove si rischia di essere vittime innocenti di guerre di camorra. Così, Quattro+ è esito del laboratorio a cura di Giuseppe Miale di Mauro, con la collaborazione di Andrea Vellotti con il gruppo #GiovaniO’Nest, coinvolti su un tema purtroppo a loro molto vicino. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico