Società

Cesa, gli alunni della “Mille Colori” commemorano la Shoah

di Redazione

Cesa (Caserta) – In occasione della Giornata della Memoria delle vittime dell’Olocausto, lunedì 27 gennaio, gli alunni dell’Istituto “Mille Colori” di Cesa, guidato dalla dirigente Maria Cammisa, hanno dato vita ad una mostra unica nel suo genere, che ha posto l’accento su vari aspetti della Shoah.

Nella sede di via Filippo Turati 2, a Cesa, i bambini delle varie classi hanno raccontato quanto avveniva nei campi di concentramento nazisti con i loro occhi. Alla ricerca attenta ai particolari degli alunni di quinta sono stati accostati i disegni dei bambini di seconda. Un lavoro possibile grazie all’impegno del personale docente.

Al centro il tema della libertà dell’individuo che è passato tramite citazioni dello scrittore Primo Levi e stralci del celebre “Diario di Anna Frank”. I genitori hanno potuto partecipare non solo da spettatori, ma anche da scrittori, avendo, numerosi di loro, lasciato un pensiero sulla lavagnetta appositamente posta nell’atrio principale. IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico