Home

Santo Domingo, elezioni sospese: i cittadini protestano con pentole e cucchiai

Santo Domingo – La commissione elettorale centrale sospende le elezioni in corso, ufficialmente per problemi del sistema elettronico di votazione che era stato introdotto in un numero limitato di sezioni a scopo sperimentale.

È accaduto durante il voto per l’elezione del sindaco e dei consiglieri comunali della città di Santo Domingo mentre gli elettori erano alle urne e in parte avevano già votato. La cosa non è stata gradita dai cittadini che hanno deciso di protestare ma non hanno fatto barricate, né sit-in o marce, è stata messa in atto è una protesta singolare.

Con il passaparola hanno informato i cittadini di Santo Domingo di far rumore battendo cucchiai all’interno di pentole, così da far sentire la loro indignazione restando nelle case, nei luoghi di intrattenimento e ovunque si trovassero alle 8 di sera per 10 minuti. La protesta è cominciata sabato 22 febbraio e andrà avanti fino al giorno del voto che è stato riproposto cittadini per il 15 marzo. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico