Home

Benzinai fingono di far rifornimento e si dividono 30mila euro

Fingevano di rifornire e si dividevano oltre 30mila euro. La Polizia Stradale di Firenze ha sorpreso due benzinai e un camionista che avevano ideato un sistema per ingannare il titolare di una ditta di trasporti e, così, spartirsi i soldi da lui messi a disposizione per rifornire il tir.

Tutto è nato dalla denuncia dell’imprenditore, un 59enne di Acireale (Catania), che con la sua flotta di 10 tir ogni giorno trasporta materiale in tutta Italia e in Francia. L’uomo ha notato tra gli autisti che, a parità di chilometri percorsi, un 55enne di Riposto (Catania) chiedeva più soldi rispetto agli altri.

E su un ammanco di oltre 30.000 euro l’imprenditore ha denunciato tutto alla Polstrada di Catania, indicando alcune aree di servizio nel comprensorio fiorentino dove era avvenuto il rifornimento di gasolio. A quel punto sono scesi in campo gli investigatori della squadra di polizia giudiziaria del Compartimento Polstrada Toscana, che hanno studiato il dossier e monitorato gli spostamenti del tir. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico