Aversa

Aversa, allarme inquinamento: Fdi invoca misure urgenti

Aversa (Caserta) – Visto l’allarme lanciato all’Arpac che ha reso noti i dati relativi all’inquinamento ambientale ad Aversa (leggi qui), il partito Fratelli d’Italia, attraverso il responsabile provinciale Ambiente, l’aversano Pino Cannavale (nella foto), chiede all’amministrazione comunale in carica di attivarsi nel più breve tempo possibile “per far sì che l’alto tasso di presenza di polveri sottili, sia preso nella giusta considerazione e risolto al più presto”.

“Spero – commenta Cannavale – che con effetto immediato si trovino soluzioni efficaci per diminuire l’immissione di polveri sottili nell’area urbana. E’ risaputo che le polveri sottili presenti nelle atmosfere urbane inquinate sono costituite principalmente da sorgenti di combustione quali motori o caldaie. Bisogna, pertanto, intervenire con urgenza, organizzando giornate ecologiche, coinvolgendo le varie associazioni e i cittadini tutti, per rendere partecipe l’intera cittadinanza e istruirli per un corretto uso dei mezzi all’interno della città”.

“Certo di un coinvolgimento unanime da parte delle istituzioni cittadine tutte – conclude l’esponente del partito di Giorgia Meloni – mi aspetto un’approfondita indagine nelle commissioni competenti, al fine di prendere  provvedimenti seri e duraturi per la salvaguardia dell’ambiente e dei cittadini”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico