Home

Rubano zainetto in un fast food, denunciati due africani

La Polizia di Stato ha denunciato due giovani immigrati di origine africana, nati in Francia e in Libia, sedicenti minorenni, senza fissa dimora e irregolari sul territorio, per furto in concorso ai danni di un 43enne che stava pranzando in un fast food del centro di Milano.

Durante il servizio di prevenzione e repressione dei reati di tipo ”predatori”, i poliziotti della Squadra Mobile hanno notato due giovani stranieri che, giunti nei pressi di un fast food in corso Vittorio Emanuele, hanno cominciato a osservare dall’esterno i clienti presenti e poi vi hanno fatto ingresso posizionandosi nelle vicinanze di alcuni tavoli occupati da commensali.

Poco dopo i due giovani, avendo notato dall’esterno ed attraverso le vetrine uno zaino a terra accanto alla sedia dove un uomo stava pranzando, si sono avvicinati e, dopo essersi accertati che nessuno li stesse osservando, si sono posizionati uno a fare da palo coprendo l’altro che, dopo essersi abbassato, ha afferrato lo zaino traendolo a sé, se lo è riposto sulla schiena e, unitamente al complice, si è diretto verso l’uscita dove entrambi sono stati fermati dai poliziotti. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico