Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Marcianise, aggredisce i genitori per soldi: 36enne arrestato dalla Polizia

Marcianise – Nella serata di ieri i poliziotti del commissariato di Santa Maria Capua Vetere hanno tratto in arresto, per il reato di tentata estorsione, Andrea Modesto, 36 anni, residente a Marcianise. Già nel tardo pomeriggio gli agenti intervenivano a Marcianise, in via Narducci, dove era stata segnalata una persona ferita.

Veniva accertato che Modesto si era presentato nell’abitazione dei propri genitori avanzando una illegittima richiesta di denaro e che, al loro rifiuto, aveva danneggiato mobili e suppellettili dell’appartamento. Ancora, nello stesso pomeriggio, l’uomo, dopo aver avanzato identica richiesta, non soddisfatta, aveva violentemente percosso la propria madre che era riuscita a divincolarsi e trovare un riparo di fortuna in un negozio poco distante dall’abitazione.

L’uomo veniva rintracciato a Marcianise e tratto in arresto. Modesto è già sottoposto a procedimento penale per estorsione e maltrattamenti nei confronti dei genitori ed è stato colpito da ordinanza di applicazione della misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dai genitori, emessa l’11 novembre scorso dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico