Cronaca

12enne napoletana denuncia: “Mi hanno stuprata davanti centro commerciale di Quarto”

di Redazione

Sarebbe stata violentata a 12 anni nello spazio ludico davanti al centro commerciale “Quarto Nuovo” di Quarto (Napoli) da due ragazzi di 15 e 16 anni. La ragazzina, che frequenta le scuole medie in un istituto di Lago Patria, da quanto si apprende, conosceva già uno dei due giovani, qualche ora prima aveva scambiato con lui dei messaggi su WhatsApp e si erano dati appuntamento lo scorso sabato pomeriggio nella zona delle giostrine all’esterno del parco commerciale.

A quel punto sarebbe stata costretta ad avere dei rapporti sessuali con i due ragazzi più grandi di lei. Lei ha raccontato subito l’accaduto ai genitori che hanno presentato denuncia ai carabinieri della tenenza di Quarto. Si agisce, vista l’età delle persone coinvolte, con il massimo riserbo. Prima di far scattare provvedimenti cautelari a carico dei due adolescenti, per ora indagati a piede libero, occorreranno altre elementi di prova. IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico