Home

Conte a Melfi: “Fusione Fca-Psa non comprometta occupazione in Italia”

Sulla fusione Fca-Psa “il Governo non può rimanere indifferente rispetto a un progetto industriale così importante”, ha detto il premier Giuseppe Conte dallo stabilimento Fca di Melfi (Potenza) dove ha visitato il reparto lastratura della fabbrica lucana dove si producono 500X e Jeep Renegade. “Questa prospettiva progettuale – ha aggiunto – non deve compromettere in nessun modo gli stabilimenti e l’occupazione in Italia, anche per l’indotto”. “La migliore garanzia per assicurare il massimo livello occupazionale è innovare”, ha detto Conte incontrando oggi i giornalisti per l’assemblea pubblica Anfia (Associazione nazionale filiera industria automobilistica).

“Innovare costantemente significa reggere la sfida della competitività. Oggi qui a Melfi – ha continuato Conte – parliamo anche di questo. A marzo e a giugno partiranno le nuove linee dell’ibrido e anche Fca ha annunciato una svolta nel full elettrico. Bisogna lavorare già da ora – ha annunciato – nell’idrogeno, questa è la direzione”. Il premier ha poi specificato che “questi non sono eventi celebrativi in cui tagliare il nastro, ma complessi industriali in cui si innova maggiormente e dove si può prefigurare la strada del futuro”.  IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico