Aversa

Aversa, il Centro per l’Impiego avrà una nuova sede in zona Fuori Sant’Anna

Il Centro per l’Impiego di Aversa avrà a breve una sede più dignitosa che eviterà buona parte dei disagi che attualmente attendono i disoccupati aversani, e non solo, quando si recano nell’attuale sede di via Pommella. Grazie ad un accordo tra l’amministrazione comunale di Aversa e la Regione Campania, infatti, l’importante ufficio sarà spostato in via De Chiara, nei pressi di piazza Fuori Sant’Anna, nel fabbricato di proprietà comunale che attualmente ospita lo Sportello Unico per le Attività Produttive ed alcuni uffici della stessa Regione Campania.

“È una decisione importante per la città di Aversa. Finalmente il centro per l’impiego avrà una nuova sede, in una zona centrale della città e servita da parcheggi”, ha affermato il presidente del Consiglio comunale di Aversa, Carmine Palmiero, che ha seguito in prima persona la vicenda. “Come concordato – spiega Palmiero – nel corso di un tavolo con l’assessore regionale Sonia Palmeri e la dottoressa D’Urso, gli uffici lasceranno via Pommella e saranno spostati in via De Chiara. La Regione finanzierà l’intervento e metterà a disposizione personale per uno sportello informativo su tutte le misure regionali a favore di giovani, imprenditori e disoccupati. Ringrazio la responsabile del centro per l’impiego, la dottoressa Schiano per la fattiva collaborazione che porterà a breve a questo importante traguardo”.

Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco Alfonso Golia, che ha dichiarato: “È un grande risultato per la nostra città. Si chiude finalmente una pagina lunghissima di polemiche sull’immobile e sull’ubicazione nel centro storico”. “Di fatto, – riprende il presidente Palmiero – presto daremo seguito a quanto promesso quando riportammo ad Aversa il Centro per l’Impiego da Casal di Principe. Allora, presi l’impegno che quella di Via Pommella sarebbe stata una sede temporanea. Poi, tutti conoscono i motivi per i quali non mi è stato permesso di onorare quella promessa.  Adesso, dopo quasi tre anni, abbiamo trovato una collocazione al Centro adeguata alle esigenze dell’utenza. Presto sarà spostato in Via de Chiara, dove saranno allocate anche altre risorse umane rese disponili dalla Regione Campania al fine di integrare i servizi del Collocamento con informazioni e supporto alle persone disoccupate, alle aziende e alle start up”. “Insomma – conclude l’esponente della maggioranza di centrosinistra normanna – un tassello importante per rendere la nostra una città di servizi sempre più all’avanguardia e proiettata verso il futuro. Tutto questo è stato possibile solo grazie all’istituzione da parte del nostro Sindaco di un tavolo istituzionale con la Regione Campania”.

Lo spostamento del Centro per l’Impiego dal “tugurio” di via Pommella, completamente inadatto ad ospitare l’ufficio, sebbene l’amministrazione provinciale di Caserta, inspiegabilmente, lo avesse acquistato a quello scopo, dovrebbe mettere fine, anche grazie ad una migliore organizzazione degli uffici, a quelle vere e proprie “forche caudine” alle quali sono state sino ad ora sottoposte le centinaia di persone che in questi ultimi tre anni si sono rivolti agli sportelli dell’attuale sede. Sede il cui acquisto, di fatto, si è rivelato uno sperpero di danaro pubblico non potendo, per le sue fattezze, avere un utilizzo collettivo. Al di là della mancanza di parcheggi nelle vicinanze, le attese dei malcapitati utenti iniziano di notte e spesso molti di quelli che giungono in orario di ufficio non riescono ad essere serviti. Inoltre, si patisce il freddo d’inverno e il caldo d’estate (quando sono in molti a sentirsi male per la grande calura). Via Pommella, un vero e proprio budello in pieno centro storico, poi, diventa, per mancanza di spazi idonei, la sala d’attesa di questi poveretti che, al danno di non avere un lavoro, devono aggiungere anche la beffa di essere (mal)trattati in una maniera che ha poco di civile e, soprattutto, di umano.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico