Carinaro

Carinaro, la Giunta rinegozia prestiti Cdp. Bracciano: “Minori costi per i cittadini”

L’amministrazione comunale di Carinaro, lo scorso 10 ottobre, ha deliberato la rinegoziazione dei prestiti concessi dalla Cassa Depositi e Prestiti. A darne l’annuncio il sindaco Nicola Affinito e l’assessore al Bilancio, Alfonso Bracciano (nella foto).

“Questa scelta – spiegano – consentirà una migliore gestione dell’indebitamento del Comune e permetterà una riduzione delle passività a carico dell’Ente, in quanto il nuovo tasso di interesse è inferiore a quello pagato finora”. Inoltre, spiegano ancora Affinito e Bracciano, “il provvedimento approvato consentirà di abbattere i mutui contratti con la Cassa depositi e prestiti da una media del 4,5% allo 0,97%”. Un’iniziativa che, quindi, stando ai calcoli dell’amministrazione, “si tradurrà in minori costi per la spesa pubblica e, dunque, per le tasche dei cittadini”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico