Aversa

Aversa, il servizio di sosta a pagamento esiste? Sì…ma anche no

Aversa – Esiste il servizio di sosta oraria con pagamento del ticket nella città di Aversa? Questa è la domanda posta da un visitatore della città normanna quando, parcheggiando l’auto in una delle tante zone in cui sono tracciate le strisce blu, non ha trovato dove acquistare il grattino o pagare il ticket, così che è stato costretto a lasciare l’automobile in sosta pensando di poterla ritrovare con tanto di multa depositata sotto il tergicristallo al ritorno dal giro che stava per compiere nella città.

Per dare risposta a questa domanda abbiamo chiesto ad un ausiliario del traffico, addetto, come è noto, alla consegna del grattino, incontrato in piazza Bernini. “Il servizio non è stato mai sospeso”, ha risposto. “Ma diventa impossibile effettuarlo in tutte le zone in cui sono tracciate le strisce blu dal momento che l’organico del servizio è formato da sole nove unità, distribuite in punti strategici”, ha aggiunto, elencando i punti in cui è possibile trovare un ausiliario che distribuisce il grattino così che ne troviamo quattro al tribunale di Napoli Nord ed uno in alcuni altri punti della città che sono piazza Bernini, parco Pozzi e poliambulatorio di via Di Giacomo. Aggiungendo a questi l’ausiliario presente nell’ufficio di via Diaz, per il controllo della sosta orario a pagamento della intera città resta un unico ausiliario, senza considerare ferie, assenze per malattie od altri motivi giustificativi della non presenza al lavoro.

Da questo elenco appare chiaro il perché, anche volendo, gran parte degli automobilisti non paga il ticket per la sosta oraria dando la sensazione che il servizio non esista. Considerando che la gara per l’affidamento del servizio di sosta oraria a pagamento sarebbe stata bandita da tempo, c’è chi chiede perché non si possa sollecitarne la conclusione, se davvero è stata bandita, per ripristinare un servizio che non solo porterebbe denaro alle casse comunali ma consentirebbe di eliminare la cattiva abitudine della sosta selvaggia grazie al controllo attento degli ausiliari del traffico in tutte le zone della città o, in alternativa, ad un eventuale controllo della Polizia municipale effettuabile se venissero installate le colonnine distributrici del ticket presenti in tutte le altre città in cui esiste il servizio di sosta oraria a pagamento.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico