Aversa

Aversa, raccolta rifiuti. De Angelis: “Golia cosa fa oltre a meravigliarsi?”

Aversa – “Leggere le giustificazioni del primo cittadino che sembra esprimere meraviglia nell’informare gli aversani della mancata collaborazione della Senesi nell’affrontare il problemarifiuti mi lascia basita e mi obbliga a chiedere dove sia stato negli anni precedenti la sua elezione”. Lo afferma l’ex assessore all’ambiente, Marica De Angelis sul problema rifiuti in città.

“Non era forse fra i banchi dell’opposizione che chiedeva le mie dimissioni per l’incapacità, a loro dire, di affrontare il problema? Problema che non era legato volontà dell’amministrazione giacché esistono dati contabili che dimostrano il contrario attraverso il numero di sanzioni pecuniarie comminate alla Senesi e ai cittadini che depositavano rifiuti in maniera irregolare”. “Sicuramente – continua De Angelis – quel sistema non era una soluzione al problema ma di certo era un deterrente che in qualche modo aveva fatto ridurre il numero di depositi di rifiuti all’interno della nostra città”.

“Oggi – continua l’ex assessore – cosa fa il sindaco oltre a meravigliarsi della mancata collaborazione della Senesi e chiedere ai cittadini di limitare il deposito di rifiuti a motivo della difficoltà di conferirli nei siti di trasformazione?”.

“Mi piacerebbe sapere – incalza De Angelis – dove sia finito l’assessore all’Ambiente della sua amministrazione, se è ancora attivo il nucleo ecologico e, considerando che la pubblicità che dà alle multe elevate dalla Polizia municipale per divieto di sosta e per il mancato rispetto delle ordinanze che regolano l’apertura e le emissioni sonore dei locali pubblici, in particolare quelli della movida, mi sembra logico che informi la cittadinanza anche del numero di eventuali sanzioni comminate agli incivili che lasciano in strada rifiuti indifferenziati a tutte le ore del giorno e faccia sapere se vengono multate le indempienze della ditta che garantisce l’igiene urbana della città”. “Aspetto risposte”, conclude l’ex assessore.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

La truffa del social network “Amicopolis”: sequestrati beni agli indagati https://t.co/Kg6b0kEk62

“La crisi politica più folle del mondo”: Renzi rilancia alleanza con M5S https://t.co/FwhP3He5jx

Castel Volturno (CE) - Gavettoni contro Salvini, carabiniere: "Almeno mirate bene" (16.08.19) https://t.co/xH8UcjvIo0

Giallo nel Casertano: 94enne trovato morto sotto il letto, ferita la moglie - https://t.co/r8EOKNhFP8

Condividi con un amico