Napoli

Stenosi aortica, a Napoli il progetto “Tavi è Vita”

Sensibilizzare le istituzioni, la comunità medico-scientifica e l’opinione pubblica sul tema della stenosi aortica, in particolare della Tavi, una procedura salvavita sottoutilizzata a bassa invasività. E’ questo l’obiettivo delle iniziative organizzate in Campania nell’ambito della presentazione del progetto “Tavi è Vita”. Il progetto è ideato e realizzato da Gise (Società Italiana di Cardiologia Interventistica) in collaborazione con Sic (Società Italiana di Cardiologia) e Sicch (Società Italiana di Chirurgia
Cardiaca. Appuntamento all’Ordine dei Medici di Napoli.

Il consigliere, Vincenzo Schiavo. Anche se le prime attività coinvolgeranno oltre agli specialisti in cardiologia (interventisti e cardiochirurghi) anche i medici di base, la cittadinanza non verrà trascurata e sarà invitata ad appuntamenti a loro dedicati. Presenti il consigliere Vincenzo Schiavo; Enrico Coscioni, primario Divisione di cardiochirurgia Ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno, Sicch; Giovanni Esposito, professore ordinario di Cardiologia e Direttore Cardiologia Interventistica e Strutturale Università Federico II di Napoli, Gise; il presidente di Gise, Giuseppe Tarantini; e Silvestro Scotti, presidente Ordine dei Medici e Odontoiatri di Napoli e provincia, Mmg.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico