Caserta

Caserta, ex militare si barrica in un bar e spara: conflitto a fuoco con la polizia

Terrore in centro, a Caserta, nel rione Tescione, dove un ex militare della Folgore, Gianfranco La Monica, 45 anni, ha prima minacciato i passanti con una pistola e poi si è barricato nel bar “Chimera”, in via vescovo Natale, a pochi passi dalla scuola di polizia, dicendo di voler fare “una strage”.

Residente nel quartiere Puccianiello, Lamonica sembra fosse stato in missione in Afghanistan. Intorno alle 13 è entrato nel bar e, secondo una prima ricostruzione, in evidente stato di alterazione psichica e vestito con un tuta mimetica, ha prima puntato l’arma contro la gabbia del pappagallo poi contro la cassiera, che ha avuto un malore.

Poi ha esploso diversi colpi di arma da fuoco, tanto che la polizia, nel frattempo intervenuta sul posto, è stata costretta a rispondere al fuoco. L’uomo è stato centrato alle gambe da uno dei colpi esplosi dagli agenti. E’ stato trasportato in ospedale. Nessuno, oltre al 45enne, sarebbe rimasto ferito nella sparatoria.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico