Home

Omicidio tra Caivano e Orta di Atella: cadavere crivellato di colpi ritrovato su Asse Mediano

Il cadavere di un uomo di 37 anni, Ferdinando Fenicia, di Grumo Nevano, crivellato di proiettili, è stato ritrovato, nella tarda mattinata di oggi, intorno alle 12.30, nelle vicinanze dell’uscita di Caivano dell’Asse Mediano, sul territorio di Orta di Atella, al confine tra le province di Napoli e Caserta.

Sul posto i carabinieri della compagnia di Marcianise e della stazione ortese che hanno rinvenuto anche una Fiat 500 L data alle fiamme. Fenicia, secondo quanto finora accertato, aveva precedenti per associazione finalizzata allo spaccio di stupefacenti. Sarebbe giunto sul posto, o condotto lì, con la sua vettura, incendiata poi dai killer.

Si tratta del terzo omicidio in tre giorni che avviene nel Napoletano dopo gli agguati mortali di Acerra, dove è stato ucciso Vincenzo Mariniello, 46 anni, ritenuto il boss dell’omonimo gruppo criminale, e Mugnano, con vittima Giovanni Pianese, venditore ambulante di 63 anni di prodotti ittici (leggi qui). Segnali di una faida in corso tra clan per il predominio delle attività illecite nell’hinterland del capoluogo campano.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico