Aversa

Aversa, Polfer stana venditori abusivi alla stazione ferroviaria: 7 denunce

Operazione antiabusivismo realizzata una task force diretta ad arginare il fenomeno nella stazione ferroviaria di Aversa. Gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno sottoposto a controllo identificativo numerose persone, riscontrando la presenza di 13 venditori abusivi che sono stati segnalati amministrativamente.

Per quattro di questi è scattata la denuncia penale perché sono stati sorpresi a vendere generi alimentari deteriorabili, in violazione delle norme sulla produzione, sul commercio e sulla somministrazione, privi di etichette e mal conservati, riposti in carrellini studiati appositamente per sfilare nei corridoi dei vagoni dei treni, tra le poltrone.

Altri tre venditori sono stati deferiti per interruzione di pubblico servizio e violenza o minaccia a pubblico ufficiale perché durante i controlli dei titoli di viaggio, da parte di personale ferroviario, pretendevano di viaggiare senza pagare il biglietto e le loro resistenze hanno causato ritardo nella partenza del treno. Ingente la quantità di merce varia, accendini, calzini, ciondoli, penne, fazzoletti, alimenti e bevande, offerta in vendita abusivamente, sottoposta a sequestro, oltre a diversi borsoni e carrelli utilizzati per il trasporto e la vendita.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico